La guida telescopica: alta tecnologia a portata d’uomo

di | 17 Dicembre, 2019

La guida telescopica è un sistema di scorrimento di oggetti di uso quotidiano, come i cassetti e tutti gli elementi che necessitano di movimenti orizzontali, verticali o guidati, per facilitarne l’apertura e la chiusura. Viene dunque utilizzata per piccoli dispositivi o per quelli di grande dimensione e particolarmente pesanti come vedremo nel corso nell’articolo. Tra le diverse aziende, merita una nota di merito l’industria milanese Chambrelan sas, i cui prodotti vengono descritti nel sito di riferimento, per l’utilizzo di tecniche di realizzazione altamente tecnologiche ed efficienti.

Caratteristiche e materiale

La guida telescopica non è altro che una guida lineare con corsa limitata, realizzata con un lamierino in acciaio lavorato in modo preciso, mediante la rullatura. Possono essere realizzate anche in alluminio o in acciaio inossidabile e consentono la creazione di estensioni totali, parziali o super estensioni. Si presenta compatto, sottile e semplice da installare per una serie di applicazioni diverse, per le quali sono necessarie le guide lineari. È dotata di arresto in apertura e chiusura e garantisce una scorrevolezza del carico sino a 1250 Kg o su lunghezze di circa due metri.

Guida telescopica lineare e scorrevole

La guida lineare, è una sistema realizzato da un profilo di guida che è fisso con uno o più pattini mobili, dalle sfere ai rulli, per garantire massima scorrevolezza con carichi differenziati che vanno dai 5 ad oltre 500 Kg per pattino.

La guida telescopica scorrevole, invece, è un meccanismo che prevede un sistema di guide su alcuni rotolamenti e gabbie a sfere e arresti. Generalmente viene chiamata cerniera, guida, binario sostegno, scorrevole o binario scorrevole, guida telescopica, binari telescopici, guida per porta, braccio telescopico o sistema scorrevole e può avere i più svariati usi. Utilizzabile come scorrevole per cassetto, scorrevole per porta, binario sospeso, guida in traslazione, cassetto tastiera, scorrevole per mobile, piede telescopico. Possono essere realizzate in acciaio trafilato a freddo per una maggiore tenuta e durevolezza con piste di rotolamento temprate per essere utilizzate in modo continuo offrendo massima resistenza.

Guida telescopica ad alto carico e ambito di utilizzo

Una lavorazione particolare è dedicata alle guide telescopiche ad alto carico, si tratta di piste di rotolamento che offrono una perfetta qualità di scorrimento con una flessione minima, nonostante il massimo carico applicato. Questo tipo di guide al alto carico sono con gabbia a sfera ed assicurano una corsa fino a due metri di velocità in una direzione e a quattro metri, se bidirezionale.

Il campo di applicazione di questi dispositivi è molto vasto, dal campo Ferroviario a quello dell’Aeronautica ma anche per il Packaging nel campo della produzione alimentare e del Food&beverage. Guide telescopiche in logistica o nel mondo dell’Automotive o per il campo delle Macchine industriali. Ambiti di applicazione dove tali dispositivi semplificano il lavoro rendendo veloce e affidabile ogni lavoro.

Per l’utilizzo delle guide telescopiche in ambienti difficili, dove gli elementi volventi sono di grande dimensione e permettono una resistenza massima alle polveri e ad altro materiale di risulta, è necessaria una tipologia particolarmente resistente. Le guide telescopiche a cuscinetti per utilizzo in verticale sono realizzate in acciaio inox e trattate con nitrurazione profonda, oltre ad una ossidazione nera che li rende particolarmente resistenti alla sporcizia e alla polvere. Presentano una forma costruttiva e semplificata con una finitura, quando richiesta, di elettrolucidatura per le applicazioni particolarmente sofisticate. Questo tipo di guide telescopiche sono adatte ad applicazioni a cicli continui a lunga durata, come nel caso di processi di automazione industriale dove non è possibile manutenzione frequente. La capacità di sopportare forti pesi è dovuta ai cuscinetti con doppio giro di sfere, detti cuscinetti a sfera, che garantiscono stabilità e mobilità.

La slitta su cuscinetti a sfera favorisce un sistema scorrevole efficiente oltre ad un’efficace protezione contro agenti corrosivi anche su piste di scorrimento, grazie allo strato ossidato duro che è resistente al rotolamento.